quei violenti e gran bugiardi della destra…

di primo acchitto, mi viene in mente il ‘possono morire’ di la russa in merito all’intenzione di non rimuovere i crocifissi dalle scuole italiane, come da disposizione europea ed un fatto ben più grave: il ‘coglione’ dato da scajola a marco biagi, che insisteva per essere protetto adeguatamente…tutti sanno che poco tempo dopo biagi veniva assassinato dalle brigate rosse ‘nuova maniera’…
e non si tralasci l’ennesima lista di proscrizione fatta da cicchitto, piduista come il suo padrone, nei confronti di santoro, travaglio,ezio mauro, de benedetti e giornali e trasmissioni per i quali svolgono la loro funzione di giornalisti, conduttori, editori
condivido la definizione di ‘sciacalli’ per queste persone indegne e sfido chiunque a fornire una simile documentazione che veda svariati politici di primo piano e giornalisti ‘di sinistra’ o comunque omogenei all’opposizione comportarsi così spudoratamente, letteralmente ‘macellando’ l’armonia di una nazione ed il confronto fra le parti, negando l’evidenza di un comportamento più che violento e che travalica i limiti di una onesta sopportazione, considerato che si tratta di signori al vertice delle nostre istituzioni

buona visione

grande andy…

Annunci

5 risposte a "quei violenti e gran bugiardi della destra…"

  1. alexandre 16 dicembre 2009 / 18:16

    Ho letto su un giornale straniero che l’attentato a Berlusconi è stato organizzato dai servizi segreti americani. E’ una chicca e nessuno ne parla.
    Domani lancerò on line un post sull’argomento.
    Ciao.
    alexander

    • paoloaquino 16 dicembre 2009 / 23:40

      la notizia da vagliare indubbiamente…ed al volte la realt va al di l della fantapolitica…per mi sembra strano che mandino uno psicolabile a fare ‘il danno’…o potrebbe essere prorpio questa la raffinatezza…bah…vedremo…

      un saluto

      paolo

  2. alexandre 17 dicembre 2009 / 13:49

    Ho appena mandato on line il post di cui ti avevo parlato.
    Il titolo è “Cui prodest”?
    Ho trovato molto convincenti le idee espresse nel giornale straniero, in quanto si adattano a quello che già sapevo sul tema.
    Puoi dargli uno sguardo e lasciarmi un commento?
    Grazie.
    Saluti,
    alexandre

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...