Tag

, , , , , ,

ieri notte, rientrando, ho visto alcuni lanci che informavano dell’ennesima piazzata di la russa, nello specifico durante linea notte condotto dalla berlinguer; pensavo fosse una lite avuta con la direttrice del tg3; solo poche ore fa’ ho scoperto che in realtà l’alterco è stato con tonino…
cosa dire oltre all’eloquente video, in cui un ministro(…) della repubblica annaspa chiedendo chiarimenti sul termine ‘gasato’ o rettificando proverbi non avendo nessun argomento logico e sensato da controbattere…è storia vecchia…roba vista e rivista…
ho avuto un solo dubbio: ha fatto bene di pietro ad abbandonare lo studio?
per indole, la risposta che mi è sovvenuta è che avrebbe dovuto rimanere…poi però ho fatto una riflessione: se si fosse trattato di una discussione fra due persone e basta, ben venga lo ‘scannamento’ (verbalmente parlando, s’intende); ma è giusto che milioni di telespettatori comincino ad essere salvaguardati da penosi spettacoli che servono solo a mandare in malora qualsiasi barlume di dialogo e di spiegazione, qualsiasi forma corretta e precisa di fare informazione
anche perché fomentare una rissa, credetemi, è molto più semplice che evitarla

p.s.
quel che davvero è ridicolo – o tragico… – è sentire ‘gnazio protestare contro un regime di polizia(!) che gli impedirebbe la parola, dopo che ha fomentato il ‘pugno duro’ della polizia al g8, augurato la morte ai responsabili europei riguardo alla rimozione dei crocefissi nelle aule scolastiche ed ultimamente letteralmente messo le mani addosso ad un giornalista (freelance o iscritto all’albo conta nulla: la questione è che un ministro ha malmenato un cittadino inoffensivo che poneva domande scomode)

Annunci