forever monti

IL MONTI È SERVITO: “SENZA MAGGIORANZA ARRIVO IO”

BERSANI RESISTE: “CHI PENSA CHE QUESTA RIFORMA ELETTORALE PORTI AL MONTI-BIS È DA RICOVERO” SCONTRO CON CASINI: “MORIRÀ DI TATTICA”. E IL LEADER CENTRISTA: “NON SIAMO TUOI SUDDITI”

di Wanda Marra

Bersani: “Casini? Morirà di tattica”. Casini: “Non siamo tuoi sudditi”. Bersani: “Chi pensa che con questa riforma elettorale si arrivi al Monti bis è da ricovero. Ci sarebbe la palude e l’ingovernabilità”. Casini: “Pensare a un Monti bis è da ricovero? Allora anche io sono da ricovero e con me molti del Pd”. La quotidiana battaglia di trincea sulla legge elettorale ieri si trasforma in una litigata in piena regola. Il cui senso reale si capisce qualche ora dopo. Nel tardo pomeriggio, infatti, arriva una dichiarazione di Monti che pesa come un macigno: “Nell’ipotesi in cui fosse impossibile costituire una maggioranza in grado di governare, io sarei là. Se servisse, io continuerei”. La disponibilità è espressa all’interno di un’intervista rilasciata al francese “Politique internationale”, tre mesi fa. Ma la diffusione è di un tempismo perfetto. A dimostrazione che nello scontro Bersani-Casini di ieri c’è un convitato di pietra che gioca il ruolo più importante. Un tweet di Orfini (segreteria Pd), la dice lunga su quanto almeno una parte dei Democratici recepisca il messaggio e provi a rispedirlo al mittente: “Grazie presidente. Ma tranquillo, non servirà”.

Il segretario del Pd parla all’Eliseo, a Roma, durante un’iniziativa organizzata da Left e dall’Unità. Teatro stracolmo, platea tradizionale, la mette giù dura: “Se si vuole consentire a chi arriva primo di avere un ragionevole premio questo non può essere sotto il 10%”. Altrimenti, il Pd è pronto a fare le barricate.

IL SEGRETARIO non ci sta a farsi spingere all’angolo da una legge come quella che vorrebbero Pdl e Udc che, stabilendo la soglia per il premio di coalizione al 40%, e il premio al primo partito del 6-7%, di fatto gli sfila la poltrona di Palazzo Chigi prima ancora di combattere. Lui e i suoi vanno dicendo da giorni che il testo in questione non dà necessariamente luogo al Monti bis (vista anche la variabile Grillo), ma a una frammentazione tipo la Grecia. E allora: “Casini deve decidere da che parte sta”. E Monti “casomai darà una mano”. Il leader dell’Udc parla da un’iniziativa al Palacongressi di Roma. “Bersani vuole governare con il 30%”. Di più: “Se Grillo e Bersani vogliono il Porcellum lo dicano”. Il muro contro muro dei leader corrisponde allo stato delle trattative, con il Pd che vorrebbe tanto votare con il Porcellum, ma non lo può dire chiaramente, l’Udc che post – voto vuole insediare Monti a Palazzo Chigi e il Pdl che sta al “muoia Sansone con tutti i filistei”. Il punto è che se Lega, Pdl e Udc dovessero decidere di andare avanti senza accordo, magari sulla bozza approvata in Commissione al Senato, potrebbero approvare una legge che fa scattare il premio alla coalizione che raggiunge il 42,5% (soglia “tecnicamente” impossibile da raggiungere) senza nessuna consolazione. E i sogni di gloria per Bersani sarebbero finiti. “I voti li abbiamo, no?”, dice Gaetano Quagliariello, che assieme a Verdini gestisce la trattativa per il Pdl. “Bersani vuole un testo in cui ci sia scritto che il Pd avrà un premio”. Cambiare la legge elettorale a fine legislatura crea di queste storture: ognuno gioca con il suo pallottoliere. “Ma insomma, se facciamo la legge si urla al golpe, se non la facciamo, pure”. Avverte Stefano Fassina, responsabile Economia Pd: “Politicamente sarebbe gravissimo fare una legge senza di noi”. Martedì – in teoria – un nuovo testo dovrebbe essere esaminato dalla commissione Affari costituzionali del Senato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...